il trucco ed i colori : Note sul Blu

Inizio questa serie di articoli dedicati ai colori del MakeUp : Dettagli, curiosità, simbologie, makeuplooks etc etc
Spero vi piaccia l’iniziativa 😉


pictures-originals-2013-Girls___Beautyful_Girls_Blonde_with_blue_makeup_052996_

IL BLU

Il blu è uno dei colori dello spettro elettromagnetico percepibili dall’uomo e appartenente quindi allo “spettro del visibile”.
È uno dei tre colori primariadditivi, insieme al verde e al rosso. Il suo colore complementare è il giallo.

gradazione-dei-blu
Il blu è il colore del cielo perché le molecole di gas che compongono l’atmosfera rifraggono solo la luce blu che ha lunghezza d’onda minore, mentre le lunghezze d’onda maggiori vengono riflesse.
L’acqua delle grandi distese (mari, laghi eccetera) è blu perché le bande energetiche vengono assorbite in modo differente dall’acqua, facendo scomparire in ordine le radiazioni più deboli: prima il rosso, poi il giallo, poi ilverde, poi il viola, e infine il blu. Poiché la luce blu è sia quella con maggior penetrazione, sia quella dominante nelle grandi distese d’acqua, esse sono appunto di colore blu.

ossido blu

Solitamente, in cosmetica, il colore blu di  base è dato dall’ossido minerale blu che ha la seguente composizione : ultramarine (complesso minerale di silicati doppi di sodio ed alluminio contenente dello zolfo – senza sali nocivi, silice)

CURIOSITA’ & SIMBOLOGIE

“Blu” è termine utilizzato per definire la musica blues. “Avere i blues” è una condizione melanconica, che si può affiancare al portoghese saudade. Il blues è parola che ha caratterizzato e caratterizza lo status e la cultura delle popolazioni nere americane.
Il sangue reale è detto “blu” per un motivo curioso: prima che l’abbronzatura diventasse un simbolo di bellezza e benessere, essa era il colore di chi lavorava la terra, mentre i nobili erano pallidi, e il pallore era ricercato proprio per il suo significato di grazia e splendore. Su di una pelle livida spiccano le vene superficiali, che appaiono blu: da qui l’equazione “sangue blu = sangue nobile”.

Blue_women_by_Annnnnn
Il blu è legato all’eternità, all’oscuro oltretomba, alla trascendenza religiosa, alla dimensione spirituale e mentale in contrapposizione a quella emotiva e fisica, e anche al distacco da ciò che è terreno.

La luce blu rallenta il battito cardiaco e la pressione sanguigna, oltre a frenare la crescita delle piante.
Dal punto di vista psicologico, il blu può essere considerato come una via di mezzo tra la mera disperazione e il bianco della speranza e della chiarezza, evocando così uno stato di riflessione e distacco

Nell’Antico Egitto il blu era opposto al rosso ed era considerato il colore dell’introspezione e dell’infinito, era anche la tinta della pelle del dio dell’aria Amon.
In Oriente era considerato positivo e protettore contro il malocchio; gli occhi blu, inoltre, si ritenevano segno di poteri magici.
Anche per i Maya il blu non si distingue dal verde e dal punto di vista linguistico esiste una sola parola per definirli.
Nella loro mistica il blu-verde è il colore del centro dell’universo.
In sanscrito la parola nila significa sia nero che blu.
Śiva ha la gola colorata di blu, segno del veleno che ha ingoiato ma che non l’ha ucciso; a Krishna invece è attribuito un blu tendente al grigio, come le nuvole di un uragano.

Make Up Tips

0 9 blue party makeup-1 blue-black-butterfly-makeup blue-makeup_look_af122d2530b17a730029b46c28f0d434_look16554-Blue-Lips flat,550x550,075,f

FONTE:
Wikipedia ed Il libro dei Simboli – Ed. Taschen

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...