Un fiore da bere – Il fiore d’Ibisco ed i suoi usi

Immagine

Vi è mai capitato di bere una buonissima tazza di Karkadè? questa deliziosa e rinfrescante bevanda non è altro che un infuso di Fiori di Ibisco essiccati.

Nome in italiano: Ibisco, ibisco rosa, fiori di ibisco, Hibiscus sabdariffa
Nome in latino: Hibiscus sabdariffa
Principi attivi :Acido tartarico, acido malico, flavonoidi, acidi grassi,

Il fiore di ibisco, conosciuto in America Latina anche col nome di rosella, viene comunemente utilizzato per preparare infusi e succhi in diversi paesi del continente sudamericano per via del suo buon sapore e delle sue proprietà.
Sono note le sue proprietà depurative e disintossicanti, infatti si ritiene che sia gli infusi che i frullati fatti con questo fiore, abbinati (ovviamente!) ad una sana dieta e dal movimento, aiutino nel perdere peso; inoltre aiuta a ridurre il colesterolo.

Immagine


L’ibisco rosa presenta il vantaggio di non contenere caffeina, che permette di consumare preparati a base di questapianta la sera per esempio, prima di andare a dormire. L’ibisco rosa è ricco di vitamina C e ha un gusto molto gradevole.
Io personalmente lo bevo con del miele ed una fetta di arancia 🙂

Ovviamente il fiore di Ibisco è usato anche in cosmesi per le sue diverse proprietà
Pelle: il suo alto contenuto di Vitamina C le conferisce proprietà antiossidanti e astringenti, utile anche per le pelli acneiche, antiage, dermopurificante, cicatrizzante, astringente, lenitivo, rassodante.
Capelli: colorante rosa/rosso, adatto per il raggiungimento di toni prugna e fragola. Anticaduta, antiforfora, stimola la crescita, combatte le irritazione del cuoio capelluto. E’ districante, nutriente e illuminante.

Io personalmente ho voluto sperimentare il suo uso assieme all’hennè rosso freddo di Erbe di Janas, ho usato l’infuso fatto con una tazza di acqua demineralizzata e due bustine di Karkadè. 
Immagine

L’effetto che si ottiene è sicuramente di rinforzante del colore e di lucentezza del capello.
Si può anche usare l’ibisco in polvere direttamente come impacco tintorio che donerà ai vostri capelli (dipende dal vostro tono) una bellissima sfumatura color rubino.

Spero vi abbia incuriosite questa pianta 🙂 io la trovo ottima! Voi l’avete mai provato? fatemi sapere!

 

——–

FONTI:

http://www.innatia.it/
http://www.creafarma.ch/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...